divertirsi roma nord

Se il Centro di Roma è da sempre considerato il cuore e l’identità della capitale, la zona Nord della città invece può essere considerata la testa. Per molti, sia romani che forestieri, mentre i quartieri che più vanno verso la parte orientale della città eterna e quelli posizionati più a Sud rappresentano le zone più popolari e veraci della città, i quartieri della parte settentrionale di Roma vengono spesso identificati come quelli bene e più lussuosi ed anche un po’ più snob, dove abita la parte benestante della città. Zone come il Salario-Trieste, Parioli, Tor di Quinto, Flaminio, Della Vittoria, Villa Chiara fino alla Trionfale e alla Balduina rappresentano quasi uno status symbol della Roma borghese.

Ma quando parliamo di questi quartieri lo stiamo facendo solo per indicare la parte più benestante e lussuosa della capitale o ci si può anche divertire? La risposta non può che essere che una: assolutamente sì e vediamo un pò come.

Divertimento e raffinatezza

La prima cosa che viene in mente quando si pensa alla movida di Roma Nord è sicuramente tutto quello che può offrire Ponte Milvio. La zona è diventata famosa a livello nazionale per la storia dei lucchetti d’amore appesi sui lampioni del Ponte, così come descritto in un libro dello scrittore Moccia divenuto poi anche un film cult. Alla fine i lucchetti, divenuti veramente tanti, furono rimossi per motivi di sicurezza, ma anche da ben prima di questa storia Ponte Milvio è da sempre l’autentico punto di ritrovo di giovani e meno giovani dei quartieri più a Nord. Con i suoi tanti bar, chioschi e locali fin dall’ora dell’aperitivo per tirare avanti fino a tarda notte, la zona è letteralmente presa da assalto.

Durante il periodo degli Internazionali di Tennis è il Foro Italico però a prendere in mano lo scettro di regina indiscussa del divertimento, con migliaia di persone che ogni sera partecipano alle feste presso il Foro. Chi invece preferisce situazioni meno confusionarie e più esclusive la polifunzionale Vigna dei Cardinali Roma  oppure lo storico La Villa come Lo Chalet del Bosco sono locali dove si può passare una serata divertente ed elegante.

Per le discoteche invece la storia è rappresentata solo da un nome : il Piper. Situato vicino l’affascinante quartiere Coppedè, il Piper ha segnato la vita di generazioni di romani e non, ospitando tutti i migliori artisti nazionali ed internazionale, rimanendo ancora oggi una delle mete preferite delle serate romane.

Divertirsi a Roma Nord

Post navigation